La Grencaia - Agriturismo B&B in Val d'Orcia

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

 

 

Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)French (Fr)

Ci presentiamo

Stampa

La Grencaia è stata completamente ristrutturata nel 2009L'agriturismo La Grencaia si trova ai confini settentrionali del Parco Artistico Naturale della Val d'Orcia,  in località Castelluccio di Pienza (dettto anche Castelluccio della Foce, in quanto ora fa parte della fattoria della Foce). Qui si incontrano i confini amministrativi dei tre comuni di Pienza, Montepulciano e Chianciano Terme. Castelluccio è un antico castello che domina la Val d'Orcia e fu costruito per controllare l'accesso alla valle da nord.
Il casale è stato completamente ristrutturato nel 2009 seguendo i dettami della bioarchitettura: i materiali utilizati sono stati il laterizio, il grassello di calce, il legno, il cotto e il sughero nella coibentazione; il sistema di riscaldamento utilizza come fonti energetiche le biomasse e il solare termico. Gli ospiti pertanto troveranno una struttura ricettiva salubre e rispettosa dell'ambiente, anche se dotata di tutti i comfort necessari.
Ampi, diversificati e a totale disposizione degli ospiti sono gli spazi esterni, che garantiscono una permanenza all'insegna di un rapporto diretto con l'ambiente e con i lavori agricoli stagionali.



Il podere La Grencaia ha una struttura composita e il suo nucleo più antico è costituito da un'antica torre di avvistamento con muro a scarpa che faceva parte del sistema difensivo del Castelluccio progettato dalla Repubblica di Siena per controllare gli accessi alla valle dall'Umbria, in particolar modo da Castiglione del Lago e da Città della Pieve. Dalle finestre del casale si gode una magnifica vista di tutta la Val di Chiana e dalla strada che lo raggiunge attraverso un percorso immerso nel verde si domina la Val d'Orcia e si ha una vista stupenda del Monte Amiata. La torre del casale La Grencaia
Il podere La Grencaia si estende per 54 Ha sulle colline che separano la Val d'Orcia dalla Val di Chiana e utilizza il metodo di produzione biologico certificato dall'organismo di controllo Suolo e Salute dall'anno 2008 (codice azienda: ASS27490SI0145). Il casale si trova immerso in un mare di olivi e alberi da frutta (970 olivi e 280 alberi da frutta cotivati con i metodi dell'agricoltura biologica) che popolano un ampio pianoro circondato da prati, da calanchi coperti di ginestre e da ettari di bosco. La Grencaia è inserito in un ambiente incontaminato
Sulle colline boscose che circondano il podere una volta vivevano gli Etruschi e a 300 metri da La Grencaia è stata scoperta una delle più importanti necropoli della Toscana: la necropoli di Poggio Tolle.

La Grencaia si trova fra due Riserve Naturali istituite dalla Provincia di Siena raggiungibili a piedi attraverso percorsi segnalati in 20 minuti: la Riserva di Lucciolabella e quella di Pietraporciana.

Le riserve di Lucciola Bella e Pietraporciana


You are here: Home